24-08-2017 ore 14:23 | Economia - Associazioni
di Rebecca Ronchi

Catastrofi naturali, edifici industriali e civili della Lombardia i più assicurati d’Italia

Incendi, trombe d’aria, frane, alluvioni o terremoti. Gli edifici industriali e civili della Lombardia sono i più assicurati contro le catastrofi. La conferma arriva dal rapporto L’assicurazione in Italia (integrale in allegato) pubblicato nei giorni scorsi dall’Ania, l’associazione nazionale delle imprese assicuratrici. La copertura assicurativi dei fabbricati industriali, artigianali e commerciali in Italia ammonta a 600 miliardi di euro, un dato in crescita del 18% rispetto all’anno precedente. Il maggior contributo proviene dalle imprese lombarde, seguite da quelle del Lazio e della Toscana.

 

Il settore abitativo

Per quanto riguarda le abitazioni, nelle province di Milano, Torino, Roma e Brescia sono presenti quasi un quarto del totale delle costruzioni civili assicurate in Italia. A Milano viene superata la soglia del 7% del totale, mentre a Brescia si aggira sul 6%. Bergamo e Varese hanno percentuali comprese tra il 3% e il 5% del totale, confermando la grande sensibilità e previdenza dei lombardi.