22-10-2016 ore 11:01 | Economia - Associazioni
di Ilaria Bosi

Associazione industriali. A scuola di lean manufacturing presso la Omnicos group di Romanengo

Ieri presso la Omnicos Group di Romanengo, azienda specializzata nel settore della cosmesi, si è svolta la seconda tappa in provincia del Sei Lean bicycle factory tour dell'Associazione industriali di Cremona. “L’iniziativa – spiega Massimiliano Falanga, direttore dell'associazione - si inserisce nel filone di attività che abbiamo deciso di programmare con il Gruppo Innovazione della nostra associazione, con il compito appunto di affrontare l’innovazione a 360°. Con questi appuntamenti direttamente in azienda ci siamo focalizzati sul far conoscere i vantaggi del metodo Toyota Production System, che vengono più comunemente indicati come sistema Lean”.

La giornata di formazione
Numerose le aziende che hanno aderito alla giornata. “E' stato un piacere per noi - commenta il presidente della Omnicos, Domenico Cicchetti - aprire le porte della nostra azienda a un’iniziativa di formazione sul campo che ci tocca in prima persona - la società sta infatti realizzando il nuovo stabilimento produttivo, che sarà organizzato secondo le logiche lean - e poter ospitare altre imprese del territorio con le quali condividere l’esperienza”. La giornata di formazione, a cura di Massimo Trebeschi, Martina Guerini e Sarah Tagliapietra della Sei Consulting, ha previsto una prima fase teorica seguita poi da una pratica, dove i partecipanti si sono esercitati nell’assemblaggio di una bicicletta, in una linea simulata già organizzata, con l'obiettivo di confrontare sul campo i miglioramenti ottenibili tra linee tradizionali e linee ottimizzate.

Creare un unico patrimonio
“Stiamo portando avanti la nostra idea - spiega Losio, amministratore della Sei consulting - di spostare la formazione dall’aula alla fabbrica e abbiamo la fortuna di incontrare imprese eccellenti, come Omnicos Group, che condividono questa idea. Questo metodo concreto ed operativo ha riscosso molta soddisfazione da parte degli imprenditori che hanno già vissuto l’esperienza. Ed è efficace per trasmettere nel modo più chiaro possibile i valori della Lean, che si basano sul forte coinvolgimento di tutte le risorse dell’azienda. Affrontiamo infatti inoltre il tema dell’efficientamento dei processi non solo dal punto di vista del miglioramento tecnico, ma anche da quello di gestione e trasferimento delle conoscenze e team building. Questo approccio riflette il bisogno di collaborazione tra i vari membri dell’azienda, per creare un unico patrimonio di tutta l’impresa”.

Oggi al cinema