22-09-2017 ore 12:51 | Economia - Mercati
di Ramona Tagliani

Bellezza e benessere, imprese da record in Lombardia. Svettano manicure e pedicure

Benessere e bellezza che passione. E che business. Con 26.379 imprese attive al 30 giugno 2017, la Lombardia è di gran lunga la prima regione italiana per attività dedicate alla bellezza e al benessere della persona. In tutta Italia, negli ultimi cinque anni, il settore è cresciuto del 4%, superando la quota di 153 mila saloni.


Manicure e pedicure

In base ai dati forniti da Unioncamere, Infocamere e Movimprese, il comparto è trainato da manicure e pedicure. In Lombardia sono passati dal 2012 a oggi da 228 a 402 (+76,3%). Grandi numeri anche per le palestre (da 827 a 988, +19,5%) e gli istituti di bellezza (da 5.821 a 6.582, +13,15). A livello regionale dopo la Lombardia arrivano il Lazio con 14.821 esercizi e il Veneto con 13.222.

 

Aree metropolitane

Roma è la città che vanta più attività dedicate al settore (10.789), Milano la seconda (8.351), Brescia è sesta (3.444), Bergamo settima (3.003). Analizzando i dati relativi alle aperture degli ultimi cinque anni, con 583 nuove realtà, Milano è seconda dietro Roma (977).