19-10-2017 ore 13:31 | Economia - Associazioni
di Francesco Ferri

Geometri, aggiornamento e nuove sfide. Il collegio cremonese incontra i colleghi sardi

Le problematiche collegate alla situazione economica e l’obbligo della formazione continua che diventa uno strumento per affrontare le sfide del mercato del lavoro. Sono questi i temi al centro dell’incontro tra i rappresentanti del collegio geometri della provincia di Cremona e i colleghi di Cagliari. Il presidente del collegio cremonese Giacomo Groppelli ha messo in luce il “calo degli iscritti, nonostante il fascino che continua a suscitare la figura poliedrica del geometra. L’attività spazia dalla progettazione alla direzione lavori, dall’amministrazione di condomini alla consulenza nelle vertenze legali, fino alle stime e alle pratiche catastali”.

 

L’associazione professionisti

Presentata al presidente del collegio di Cagliari, Maurilio Piredda, l’Associazione professionisti di Cremona. Guidata da Ernesto Quinto e diretta da Raffaele Zanotto, raggruppa le diverse categorie professionali di ordini e collegi dell’area tecnica – architetti, ingegneri, geometri – giuridica legale – commercialisti, dirigenti d’azienda, ragionieri – e sanitaria – medici, farmacisti, infermieri. Il presidente sardo ha messo in luce le caratteristiche della Rete delle professioni tecniche e delle Libere professioni della provincia di Cagliari, che riveste un ruolo importante all’interno della locale Camera di commercio.

Oggi al cinema