18-08-2017 ore 12:33 | Economia - Mercati
di Francesco Ferri

Provincia. In aumento il commercio con l’estero. Cina e Turchia i principali partner

Cremona tra le province che trainano il commercio estero in Regione. Il valore di interscambio commerciale supera i 142 milioni di euro, con una crescita dal 2016 al 2017 del 4,6%. I dati sono stati riportati da un’elaborazione della Camera di commercio su dati Istat relativi al primo trimestre 2016 e 2017.  

 

Paesi e settori coinvolti

I principali partner commerciali sono la Cina per l’import e la Turchia per l’export. Notevoli, sempre in termini di valori, gli interscambi con Kazakistan, India e Repubblica islamica dell’Iran. I settori maggiormente interessati dall’export sono quelli relativi ai macchinari, per un valore di circa 800 milioni di euro, moda – per 459 milioni e chimica, per 352 milioni. Di contro i prodotti maggiormente importati riguardano l’elettronica, per un valore di 803 milioni e i metalli, per 668 milioni circa.

 La redazione consiglia:

economia - Mercati
È stato presentato ieri pomeriggio presso la Camera di commercio di Cremona il secondo rapporto Economie regionali, pubblicato dalla Banca d’Italia l’8 giugno (il documento...
economia - Mercati
“Record storico per il valore delle esportazioni di prodotti agroalimentari italiani che nel 2016 ha raggiunto il massimo di sempre, arrivando a quota 38 miliardi di euro grazie a una crescita...
economia - Mercati
Vale quasi 1 miliardo di euro l’interscambio tra la Lombardia e la Thailandia. Il tutto con un incremento del 20% tra il 2015 e il 2016. Secondo lo studio realizzato dalla Camera di Commercio...
economia - Mercati
L’Oriente è sempre più vicino. Come abbiamo visto qualche giorno fa – qui il dettaglio - l’interscambio tra la Lombardia e la Thailandia vale quasi 1 miliardo di euro....