16-03-2017 ore 09:16 | Economia - Associazioni
di Francesco Ferri

Crema, finanza agevolata in Lombardia. Incontro con il giornalista Angelo Polimeno

La finanza agevolata in Lombardia come strumento di leva aziendale. Questo il tema dell’incontro organizzato da Fidicom, Fidicom servizi e Sistema impresa Asvicom Cremona lunedì 13 marzo a Crema. Moderatore il giornalista parlamentare del Tg1 Angelo Polimeno. Ha presentato il suo nuovo libro Non chiamatelo euro. Germania, Italia e la vera storia di una moneta illegittima raccontando quanto avvenuto dal dopoguerra ad oggi ed evidenziando la tesi del giurista e politico Giuseppe Guarino: “il patto di stabilità ed il fiscal compact sono provvedimenti di rango inferiore al trattato di Maastricht. Quindi non potevano e non possono modificarlo”.


Opportunità per gli imprenditori

Introdotto dall’intervento del presidente Fidicom Umberto Pirelli, Daniele Cirimbelli della società di consulenza La Stellina, partner del confidi per la finanza agevolata, ha posto l’attenzione alle opportunità concrete per gli imprenditori, quali Lombardia Concreta – per imprese commerciali e del turismo, Credito adesso e la nuova Sabatini. “Le associazioni di categoria sono lo strumento da utilizzare per portare le istanze delle imprese al legislatore” ha ricordato il presidente di Asvicom Berlino Tazza. La relazione finale del direttore generale Fidicom Luca Zuccotti ha messo in luce il divario tra “le grandi e medie imprese, che hanno avuto benefici” e “le micro e piccole imprese che hanno vissuto ancora un fase di contrazione del credito”.