12-08-2017 ore 12:00 | Economia - Associazioni
di Gianni Carrolli

Cremona. Architetti, Bruna Gozzi presidente del nuovo consiglio direttivo provinciale

Rimarrà in carica fino al 2021 il nuovo consiglio direttivo dell’Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori della provincia di Cremona. Insediato nella seduta del 24 luglio scorso, ha visto la riconferma a presidente dell’architetto Bruna Gozzi, che per il prossimo quadriennio sarà coadiuvata dagli architetti Eugenio Amedeo Campari, Maria Luisa Fiorentini, Massimo Masotti, Fernando Nicolosi, Vincenzo Paolo Ogliari, Silvano Sanzeni, Michela Tessoni e Andrea Pandini. Il ruolo di segretario e di tesoriere saranno ricoperti rispettivamente da Paola Pietramala e Marta Visone.

 

Valorizzare la professione

Obiettivo del nuovo consiglio sarà “lavorare insieme per rappresentare la professione dell’architetto all’interno del dibattito culturale contemporaneo, attraverso la condivisione di conoscenze e di esperienze. La volontà è incrementare sempre più la realizzazione di attività collettive come corsi, convegni e commissioni, allargando la visione sul territorio, coinvolgendo maggiormente gli iscritti ed agevolando i neoiscritti all’accesso alla professione ed alle attività dell’Ordine. Tutto questo mediante eventi culturali e formativi, intraprendendo percorsi comuni a livello regionale e creando sinergie con gli altri Ordini professionali”.

 

Attivismo e volontarismo

L’intensificazione delle competenze professionali servirà ad “un maggiore riconoscimento del ruolo sociale dell’architetto” oltre, naturalmente, a fornire tutti gli elementi utili ad affrontare “un mercato del lavoro in continua trasformazione, con l’impegno di essere attivi e presenti nel dibattito urbanistico, culturale e sociale della città”. Il lavoro del gruppo sarà caratterizzato dallo “spirito volontaristico, l’entusiasmo ed il desiderio di fare per il sostegno delle grandi responsabilità della categoria”.