10-02-2018 ore 16:34 | Economia - Associazioni
di Ilaria Bosi

Fondo latte, aumentato lo stanziamento. Coldiretti: ‘vengano accelerati i pagamenti’

Lo sblocco delle risorse del Fondo latte dedicato agli allevatori di latte e suini è una prima risposta positiva alle sollecitazioni. Ora la Coldiretti chiede “di accellerare i pagamenti per quegli allevanti che non li hanno ancora ricevuti. Sulle 5667 presentate sono 870 quelle istruite positivamente che riceveranno nei prossimi giorni un anticipo che supera i 2,7 milioni di euro pari al 28% di quanto richiesto e ritenuto ammissibile mente i primi di marzo verrà effettuato un secondo pagamento che porterà al 50% la quota di anticipo.


Concorrenza e calo dei prezzi

“Queste risorse – commenta vicepresidente della Coldiretti Ettore Prandini - rappresentano una boccata di ossigeno per un comparto che negli ultimi anni ha dovuto affrontare momenti difficili per colpa del calo dei prezzi e della concorrenza estera sleale, ma che continua ad assicurare circa 100 mila posti di lavoro”. Il Decreto 18 dicembre 2017 n. 14769 innalza le risorse messe a disposizione da 25 a 38,7 milioni di euro, permettendo una maggiore copertura finanziaria delle domande presentate.