10-01-2017 ore 11:36 | Economia - Mercati
di Andrea Baruffi

Crema. Saldi invernali, la caccia all'affare nei negozi del centro, tra sconti e parcheggi

A cinque giorni dall'inizio dei saldi invernali il bilancio dei commercianti del centro di Crema pare positivo. Gli acquirenti sono alla ricerca di prodotti di qualità e prestano grande attenzione alla percentuale di sconto applicata.

 

Capi spalla e parcheggi

“Rispetto all’andamento della precedente stagione siamo partiti bene”. Il titolare del negozio di abbigliamento Must Lab di via Matteotti, Aldo Pedrini, sottolinea che “il repentino abbassamento delle temperature ha portato all’acquisto di capi spalla tra cui giubbotti e cappotti. Il picco delle vendite è stato registrato nella giornata dell’Epifania quando i parcheggi non erano a pagamento. I clienti chiedono parcheggi comodi, a prezzi moderati e soprattutto facili da utilizzare”.


Il clima e la crisi

Della stessa opinione il collega Alberto Doldi, titolare di Enrico IV, alle Quattro Vie: “Andiamo meglio rispetto agli altri anni. Il bel tempo ci ha favorito”. Differente il parere di Alessandro Frighi, titolare del negozio di scarpe e accessori Kammi di piazza Garibaldi: “La situazione è simile allo scorso anno, quando già si notavano i primi segni di difficoltà. L’inizio dei saldi non ha coinciso con il sabato e ha diluito il lavoro, creando qualche disagio agli acquirenti”.