06-12-2017 ore 09:52 | Economia - Mercati
di Rebecca Ronchi

Area omogenea. Strategie di sviluppo per il Cremasco, confronto tra sindaci e industriali

“Politiche territoriali condivise tutti gli attori socio economici del territorio. Il potenziamento del comparto della cosmesi e la sua possibile evoluzione in un cluster”. Questi gli argomenti trattati dai sindaci del coordinamento dell’Area omogenea cremasca col neo presidente ed il segretario dell'Associazione industriali di Cremona, Alessandro Buzzella e Massimiliano Falanga.

 

Temi strategici

All’incontro hanno preso parte Aldo Casorati, Stefania Bonaldi, Gabriele Gallina e Attilio Polla. L’incontro odierno ha inaugurato una serie di confronti con le realtà del territorio su cinque tematiche ritenute strategiche: economia e sviluppo del territorio, sanità, società partecipate, infrastrutture, scuola e formazione.  

 La redazione consiglia:

politica - Crema
L’assemblea dei sindaci ha eletto i rappresentanti del coordinamento dell’area omogenea cremasca. Quindici Comuni individuati “sia in base alle fasce demografiche, sia in base...