06-11-2017 ore 17:28 | Economia - Aziende
di Gianni Carrolli

Autoguidovie. Tutti a bordo per controllare i biglietti. Aumentate le vendite ad ottobre

A un mese dall’avvio, il progetto Tutti a bordo ha consentito di incontrare oltre 43 mila clienti, controllare 1643 corse e vendere 299 titoli di viaggio a bordo del bus. Fino a fine dicembre, l’iniziativa di Autoguidovie porterà sui pullman tutto il personale dell’azienda – quadri e dirigenti, dall’officina all’ufficio personale – per aiutare i conducenti nell’attività di verifica e vendita dei biglietti. Tra i dati più rilevanti, l’aumento di vendite nel mese di ottobre: del 4% nel Cremasco, del 3% nel Sud-est milanese, del 10% nel Monzese.

 

Biglietti singoli e abbonamenti

Come spiegano i referenti di Autoguidovie, “tra gli studenti resta ancora rilevante il numero di biglietti di corsa semplice: 6% nell’area cremasca, 11% nell’area Sud-est Milano, 18% area Monzese. Ci auguriamo che le scuole ci aiutino a sensibilizzare le famiglie ad educare i figli a un uso responsabile del trasporto pubblico, comprando loro l’abbonamento, soprattutto considerando ormai quasi certa la notizia che nella prossima legge Finanziaria verrà inserita la detrazione al 19% degli abbonamenti per tutti coloro che usano il trasporto pubblico fino a 250 euro”.