02-02-2016 ore 12:45 | Economia - Fiere
di Silvia Tozzi

Santa Apollonia, la festa dei rivoltani. Il programma completo

Il programma della Fiera di Santa Apollonia, il 7 febbraio a Rivolta d'Adda, come sempre prevede una serie di convegni zootecnici, che si svolgono nella ex Palazzina Scuole Medie di via Galileo Galilei alle 21. Sabato 6 febbraio la Fiera sarà inaugurata con la celebrazione della messa di apertura con la corale polifonica nella basilica di San Sigismondo, alle 18.

 

Musica, modellismo e junior show
Sempre domenica 7 febbraio nell'area fiera di via Masaccio l'inaugurazione con la banda cittadina Sant’Alberto alle 10 e distribuzione di vin brulè dalle 9 alle 19 a cura del gruppo di protezione civile La Torre. Quindi Junior show in collaborazione con Agafi, fino alle 17, mostra di cavalli spagnoli e di pony a cura della centro ippico rivoltano dalle 10.30, esposizione di modellismo agricolo e apertura del Padiglione artigianato e commercio. Il mercato di campagna amica e dalle 15 la mostra e valutazione delle bovine di razza Frisona categoria manze e giovenche.

 

Associazioni in Festa alla Chiocciola
Le associazioni si riuniscono al centro socio-culturale La Chiocciola dove saranno anche consegnate le borse di studio per l’anno 2014-2015 (11.30 - Sala I. Montanelli). In Sala Mensa la mostra fotografica: Antichi manufatti idraulici nel Parco Adda Sud e alcune cascine rivoltane a cura della Pro Loco e del Parco Adda Sud in collaborazione con appassionati fotografi rivoltani, la mostra di opere e oggetti artigianali realizzati durante i corsi e laboratori e l'esposizione delle attività dell’associazione Ildebranda, tesseramento e vendita magliette, piccolo concerto di musica live e ciclo officina (con Paolo Girgini) fino alle 17. Esposizione delle attività del Gruppo Rivolta d’Arte, degli Alpini di Rivolta (con distribuzione salamelle), di 2+2=5 (con distribuzione di torte e bancarella di lavori artigianali realizzati dai rivoltani e raccolta fondi per la ristrutturazione dell’oratorio), Progetto My Everest, promozione delle attività di UNArivolta e proposta di una zuppa di legumi e delle marmellate di Don Giovanni con esposizione delle attività svolte da Don Giovanni Fiocchi e raccolta di offerte a sostegno della sua azione in Albania a cura dell’Oratorio Maschile Sant’Alberto.

 

Domenica in paese
Rioltå Vegiå, a cura di Luigi Moretti e Carla Novaresi, torna con la mostra di fotografie d’annata dei rivoltani, vin brulè e decori agresti in comune. Sul cui ingresso si terrà la distribuzione della tipica trippa (dalle 10.30 alle 12.30) a cura della Pro Loco. In piazza Cavour, esposizione delle attività della Croce Bianca e presentazione del nuovo gruppo cinofilo, in via Giulio Cesare, attività di prevenzione per una coscienza critica al consumo di alcol e per una guida responsabile con distribuzione gratuita di alcoltest monouso a cura de l’Approdo. Ci sarà anche il mercatino dell’usato e del piccolo antiquariato, in via Cesare Battisti, a cura della Pro Loco. Sempre in piazza, esposizione delle attività dell’Associazione Panda Sub. In via Cereda, l'esposizione di auto e moto d’epoca a cura di Motori in...Rivolta. In via Vespucci, turismo all’aria aperta a cura del Club La Rivolta in Camper ed esposizione di macchinari agricoli. In sala Fallaci, Tango in Fiera! Corso gratuito di Tango Argentino Milonga Vals dalle 14.30 alle 17.30 a cura dell’Associazione Tango Integral di Luigi Prina e - nella rimessa - la tanto discussa gara di tiro sportivo con carabine per ragazzi e ragazze dai 7 ai 12 anni.

 

Oratorio tra fotografie e sculture
L'Oratorio in festa sarà in piazza Ferri con Vivere è ricominciare sempre, un percorso fotografico, dimostrazioni di scultura nel legno con la motosega con artisti della Valbrembana, il concerto degli Sprait, pesciolino fritto, patatine, vin brulè, hobbistica e artigianato in legno e zafferano della Valbrembana.