13-08-2017 ore 16:54 | Cultura - Soncino
di Francesco Ferri

Soncino. Dalla Regione 10 mila euro per valorizzare tradizione e contemporaneità

“Un’operazione culturale sinergica per promuovere e valorizzare a livello regionale e nazionale il borgo di Soncino”. Con grande soddisfazione il consigliere delegato alla cultura Roberta Tosetti commenta il contributo di 10.000 euro ricevuto da Regione Lombardia per il progetto Dalle radici alla contemporaneità. Si tratta di una serie di iniziative culturali che si svolgeranno dalla fine del mese di agosto a dicembre nella Rocca, nell’ex Filanda Meroni e in tutto il paese.

 

Tradizione e contemporaneità

“Il comune – prosegue Tosetti – ha partecipato al bando unico cultura 2017 con un progetto realizzato in partenariato con le associazioni Argo, Castrum Soncini, Pro loco, Quartiere 3 e la corale san Bernardino. Le iniziative spazieranno dalle mostre contemporanee alle rievocazioni storiche, dalle sagre tradizionali ai convegni culturali, dalle pubblicazioni artistiche ai concerti. Gli eventi saranno aperti dalla Biennale e si concluderanno con il concerto della corale. Sarà un mix, come sottolinea lo stesso titolo, di tradizione locale proiettata nella contemporaneità. Gli eventi permetteranno nuovamente di promuovere a livello culturale la vivacità del borgo che ha dato i natali a Piero Manzoni”.

Promozione culturale

“La cultura può essere un ottimo volano per l’economia. L’amministrazione comunale ha creduto sin dall’inizio nella valenza di questa iniziativa. Per la buona riuscita dell’operazione sono fondamentali le associazioni locali, molto attive sul territorio. Ringrazio l’assessore regionale alle culture Cristina Cappellini per quest’opportunità concessa e i funzionari del comune che hanno contribuito alla stesura del progetto e al brillante risultato conseguito”.