09-02-2015 ore 23:14 | Cultura - Cineforum
di Ramon Lombardi

Guerra civile, segregazione e le note del blues: Usa, il volto del sud. Martedì l'ultimo incontro col Viaggio attraverso le immagini

Ultimo appuntamento del ciclo di videoproiezioni Il viaggio attraverso le immagini curato da Andreina Castellazzi. Martedì 10 febbraio il documentarista Pino Lovo presenterà, apartire dalle 21, in Sala Alessandrini, la sua videoproiezione USA: il volto del sud. Quattro mesi attraverso undici stati negli Stati Uniti.

 

Inseguendo le note del blues

Pino Lovo, attraverso l'obiettivo delle sue telecamere, ha tentato di dare un volto alla parte più profonda della società nordamericana, cercando di decifrare gli aspetti dei meridionali statunitensi, seguendo il filo della storia, inseguendo le note del blues, del rock e del jazz, nei campi di cotone, nei Juke Joint, nei club di New Orleans.

 

La guerra civile e segregazione

Ne emerge una realtà complessa, in cui la ferita ancora non rimarginata della guerra civile, della segregazione razziale convive con una cordialità e ospitalità insolite nelle grandi metropoli del resto del paese. E ancora: spiagge di candida sabbia che si estendono a perdita d'occhio, paludi intricate che si spingono ai margini delle città, una collana d'isole, le Keys, che sembra tendere la mano ai tropici. Il tutto sotto il sole infuocato del sud che perfino a dicembre, regala uno scampolo d'estate.

Oggi al cinema
Eventi del giorno