07-02-2018 ore 13:43 | Cultura - Incontri
di Diego Meis

Giovedì della biblioteca. Amore, agricoltura e ironia nel romanzo della cremasca Lorenzetti

Una ragazza dolce, un po’ goffa e amante della moda è la protagonista anticonformista di un romanzo rosa ironico e ricco di spirito, tutto Cremasco. Mi sono innamorata di un cowboy nostrano segna l'esordio di Maria Beatrice Lorenzetti, che il prossimo giovedì 8 febbraio alle 21 presenta il  libro presso la biblioteca Clara Gallini di Crema, intervistata da Alberto Locatelli.

 

Innamorata di un cowboy nostrano
Is, questo il nome della protagonista, vive in un mondo fatto di locali trendy e vestiti alla moda. Una sera conosce Maycol e il suo amico Nathan, che la corteggia, mentre il primo non manifesta alcun interesse. Is non si scoraggia, e sfida le proprie convenzioni per tentare la conquista di Maycol, appassionato agricoltore, entrando in punta di piedi nel suo mondo, verso l’happy end.