07-01-2017 ore 12:59 | Cultura - Storia
di Silvia Tozzi

Racconti per Fredo. Prosegue la raccolta fondi per restaurare il monumento ai caduti

Giovedì sera in sala civica a Pandino si è svolta la serata di presentazione del libro Racconti per Fredo, una raccolta di storie di Marmilia Gatti Galasi, scrittrice pandinese, messa in vendita al prezzo di 5 euro per raccogliere fondi per ristrutturare il monumento ai caduti di Pandino. La serata ha visto la presenza di Antonio Invernizzi, mattatore dell'evento e di Alessio Marazzi del comitato spontaneo dedicato al monumento di Küfferle.

 

Tanti ospiti ed interventi

Ospiti Enrico Medri, che ha suonato la fisarmonica e la corale santa Cecilia di Nosadello, che ha eseguito Monte Grappa, Signore delle Cime e La Storia del Piave. Il coro è diretto da Ivan Losio. Si sono poi svolte tre letture del libro: una, Paese Mio, che narra l'arrivo della Galasi, maestra fresca di nomina, a Pandino, da Invernizzi, un secondo, Due Pandinesi alla Prima Guerra Mondiale, da Patrizia Di Vita e il terzo, tradotto in dialetto, da Vittore Melleri. Si tratta de I Ragazzi della Piazza, storia di Pierangelo Zanaboni, ora pittore, e divenuto I bagai da l'era, perché la piazza così si chiamava.

 

L’amore per il proprio paese

È intervenuta anche Antonella Agnello, che ha letto un tema di una sua alunna, Alice Ragazzetti, scritto nel 1992, quando era in quinta elementare ed era impegnata coi compagni nel percorso didattico di scoperta di luoghi e storia di Pandino. “La signora Galasi – ha commentato l’assessore alla cultura Antonella Carpani - non è originaria di Pandino, ma ama tantissimo il nostro paese e la nostra gente. E questo traspare dai suoi racconti e libri, il cui ricavato è sempre andato in beneficenza: alla scuola, agli oratori di Pandino e Nosadello, alle parrocchie, alla san Vincenzo, alla Caritas Diocesana e all’associazione Amici del Brasile”. Ora anche il Comitato nato per ristrutturare il monumento ai caduti di Pandino.

 La redazione consiglia:

cultura - Storia
Il comitato spontaneo nato a Pandino due anni fa con l'obiettivo di restaurare il monumento ai Caduti di Pandino si è presentato a una nutrita fetta di cittadinanza. I suoi portavoce sono...
cronaca - Pandino
Venerdì sera alle 21 in sala civica a Pandino si terrà il primo incontro organizzato dal comitato spontaneo Restauriamo il monumento ai caduti di Pandino. Un gruppo di pandinesi da...