03-03-2017 ore 20:18 | Cultura - Proiezioni
di Stefano Zaninelli

Crema. La beneficenza per Amatrice sul grande schermo: lunedì Briciole sul mare

Lunedì 6 marzo il cinema Multisala Portanova ospiterà la proiezione del film Briciole sul mare. Non si tratta della solita pellicola in cartellone, e nemmeno di una serata come le altre. La proiezione è un’iniziativa di raccolta fondi a sostegno degli abitanti di Accumoli. Promossa da Comune di Crema e Croce rossa italiana, “l’iniziativa è nata da un’idea del produttore Nino Chirco – ha spiegato il sindaco Stefania Bonaldi – un’altra iniziativa di solidarietà nei confronti delle vittime del terremoto”.

 

Una serata solidale

“Siamo contenti perché tra le varie iniziative questa è sicuramente la più originale – ha aggiunto il sindaco – parliamo di un film made in crema” (il riferimento è a Chirco, produttore cremasco). “È un’iniziativa che ci fa molto piacere – ha commentato Marilisa Cattaneo, della Croce rossa italiana di Crema – siamo lusingati di esser stati coinvolti. L’aspetto che più ci piace e ci interessa è riuscire a fare rete sul territorio: coinvolgere altre realtà locali per fare del bene a chi è in difficoltà”. Ai volontari della sezione cremasca della Cri è affidato il ruolo di garanti per il buono svolgimento della serata – l’ingresso è libero, ma è caldeggiata un’offerta simbolica di 5 euro.

 

Tra sociale e cultura

Come ha spiegato il regista Walter Nestola, “si tratta di un film basato sul sociale, ambientato principalmente nel Sud Italia. Racconta e ritrae l’attaccamento tipico degli italiani, anzitutto alla loro terra, ma anche del legame padre-figlio. È narrato in maniera allegra e poetica ed interpretato da attori molto conosciuti, che in una commedia agrodolce, grottesca, riprendono il tipico modo di fare italiano ed europeo. La differenza evidente tra America e Europa si riconosce dalle scene girate a New York, dallo sconvolgimento del personaggio italiano che sente la differenza con la propria cultura”.

 

La trama del film

Quanto alla trama, Briciole sul mare narra la storia di un pescatore salentino che, dopo essersi addormentato in mare, giunge in Sicilia. Qui incontra Salvo, un giovane che si appresta a prendere coscienza della sua vita futura, e si renderà testimone di un omicidio che tingerà di giallo la sua permanenza sull’isola. Il film – diretto ed interpretato dal regista Nestola – si presenta come una commedia agrodolce, dove a farla da padroni sono i panorami mozzafiato della Sicilia e della Puglia, sfondi di una narrazione che prende corpo dalle vicende di numerosi personaggi.

 La redazione consiglia:

spettacoli - Proiezioni
Un omaggio alle terre del Sud, forti di passioni, ricche di colori e con quel calore tipico di chi sa essere ospitale ed accogliente. Nello specifico un tributo alla Sicilia e alla Puglia, tra...