01-10-2013 ore 10:12 | Cultura - Cineforum
di Rebecca Ronchi

Alice, il mercoledì è dedicato al cinema. Il 2 ottobre riflettori puntati sulla diversità, con la pellicola di Audiard, 'Sulle mie labbra'

La programmazione di Alice nella città entra nel vivo. Se il “venerdì”, serata dedicata alla musica dal vivo, è già stato inaugurato la scorsa settimana, il “mercoledì” cinematografico apre i battenti il prossimo 2 ottobre alle ore 21.15, con il primo appuntamento dedicato ad una nuova rassegna tematica concepita intorno al tema della diversità.

Reso non conforme
“Reso non conforme” è il titolo di una serie di appuntamenti che rappresentano il tentativo di riflessione su quanto viene definito “diverso” dalla nostra società. Il titolo è ovviamente un gioco di parole, una formula che si usa in ambito commerciale per definire qualcosa che non viene accettato in quanto difforme dall’aspettativa venendo quindi respinto, reso. Tuttavia, nel nostro caso, “reso” si intende anche ciò che “si fa diventare” non conforme.

La diversità
Nei film della rassegna le “diversità” vengono trattate con approccio politicamente scorretto, rappresenta un piccolo tentativo di andare oltre la facciata, verso il cuore del problema dell’accettazione delle proprie e delle altrui differenze. L’apertura è dedicata all’opera Sulle mie labbra, film francese del 2001 di Jacques Audiard con Emmanuelle Devos, Vincent Cassel e Olivier Gourmet: una storia che vede protagonisti una non udente, profondamente insoddisfatta della propria vita lavorativa e affettiva e un ex galeotto il cui incontro tra due solitudini porterà a uno sconvolgente quanto entusiasmante cambio di rotta nella grigia esistenza della donna.

Ingresso con tessera
L'ingresso alla serata è tuttora gratuito per coloro che hanno rinnovato il tesseramento ad Alice nella città nel 2013, mentre per i nuovi soci è previsto un contributo di 8 euro che permetterà di assistere gratuitamente a tutti gli spettacoli e alle iniziative previste fino al 31 dicembre 2013.
Oggi al cinema