31-08-2017 ore 20:55 | Cronaca - Dovera
di Riccardo Cremonesi

Dovera. Spaccio di stupefacenti, trentenne condannato a due anni di reclusione

"Spaccio di sostanze stupefacenti”. Questa l’accusa con cui i carabinieri di Rivolta d’Adda hanno arrestato un uomo di 30 anni in un parco pubblico di Dovera. Come spiega il maggiore Giancarlo Carraro “è stato trovato in possesso di alcuni grammi di hashish, eroina e marijuana nonché di un bilancino di precisione ed alcune banconote”.

 

Il processo a Cremona

“La perquisizione domiciliare ha portato al ritrovamento di altri grammi di hashish, eroina e marijuana. L’uomo, E.F. le sue iniziali, è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Processato al tribunale di Cremona è stato condannato a 2 anni di reclusione e al pagamento di 4000 euro di multa”.