31-08-2017 ore 15:37 | Cronaca - Campagnola Cremasca
di Andrea Baruffi

Campagnola, tromba d’aria. Iniziati i lavori alla scuola, i bambini ospitati a Pianengo

Come spiegato dal sindaco di Campagnola Cremasca Agostino Guerini Rocco, “a meno di due settimane dalla ripresa delle lezioni e a circa tre mesi dalla tromba d’aria che ha colpito il Cremasco, sono iniziati i lavori per la sistemazione della copertura della scuola dell’infanzia. L’iter burocratico ha protratto i tempi per l’inizio delle opere”. Verranno realizzate da una ditta di Verona. L’importo complessivo, Iva compresa, è pari a 144 mila euro.

 

Adeguamento sismico

L’intervento prevede anche l’adeguamento sismico dell’intera struttura. “Vogliamo consegnare alle future generazioni una scuola sicura” commenta il sindaco. “Salvo imprevisti i lavori si concluderanno il 22 settembre. Nei primi giorni di lezione i bambini saranno ospitati nella scuola di Pianengo. Il sindaco Barbaglio ha dimostrato grande disponibilità e vicinanza, concedendo gratuitamente un’aula. Il comune di Campagnola garantisce il trasporto dei bimbi con lo scuolabus. Rimaniamo in attesa di una risposta da parte della Regione. Abbiamo inoltrato la richiesta per il riconoscimento dello stato di calamità naturale. Ad oggi non ho ricevuto nessuna comunicazione”.  

 La redazione consiglia:

cronaca - Campagnola Cremasca
Sono ingenti i danni provocati dalla tromba d'aria che oggi attorno alle 15.30 si è abbattuta su Quintano, Casaletto Vaprio e Campagnola, dove una donna di 72 anni che si trovava...
cronaca - Campagnola Cremasca
“Le persone si sono rimboccate le maniche e aiutate a vicenda. Gli amministratori provinciali e i colleghi sindaci dei comuni confinanti hanno dimostrato grande solidarietà e si sono...
cronaca - Campagnola Cremasca
Come spiegato dal sindaco Agostino Guerini Rocco, “ad una settimana dalla tromba d'aria che martedì 6 giugno ha colpito il territorio cremasco, in particolare il comune di Campagnola...
politica - Campagnola Cremasca
Ad un mese dalla tromba d’aria che martedì 6 giugno ha colpito anche il territorio cremasco, il consiglio regionale ha approvato la mozioneurgente presentata dal Movimento 5 Stelle...