19-01-2017 ore 20:01 | Cronaca - Dalla provincia
di Gianni Carrolli

Centro Italia. Emergenza neve, partiti 21 volontari della provincia di Cremona

Anche la provincia di Cremona si mobilita per supportare le popolazioni del Centro Italia colpite dai sismi e dal maltempo. Spiega Davide Viola, presidente della provincia di Cremona: “6 organizzazioni di volontariato di Protezione Civile, facenti parte della Colonna Mobile Provinciale, per un totale di 21 volontari, sono partiti per portare aiuto alle zone del Centro Italia per l’emergenza neve. Una situazione delicatissima e che vede molti territori già colpiti duramente anche dalla continue ondate di terremoto”.  

 

La richiesta della Regione

“Nello specifico – precisa Viola – la Sala operativa della Regione Lombardia, nella giornata del 18 gennaio, ha inviato una richiesta relativa alla necessità di uomini e mezzi per l’emergenza maltempo in Centro Italia, chiedendo di fornire la disponibilità delle risorse delle Colonne mobili provinciali, indicando quanti uomini e quanti mezzi sono a disposizione, i contatti del coordinatore delle squadre, l’orario di pronta partenza”.

 

L’organizzazione provinciale

Alle ore 6 di questa mattina sono partiti i seguenti gruppi: associazione Il Grifone di Soncino; associazione Le Aquile di Martignana di Po;  G.C. Platina del Comune di Piadena; G.C. Grande Fiume del Comune di Casalmaggiore; G.C. San Marco del Comune di Casaletto Ceredano. A distanza di 12 ore, da San Daniele Po sono partiti anche i volontari dell’associazione locale La Golena. Alle popolazioni terremotate “va il nostro aiuto e solidarietà – aggiunge il presidente Viola – anche attraverso il Sistema Cremona che vede la partecipazione e generosità di tanti cittadini. Infine, ringrazio tutti i Volontari che sono partiti e tutti quelli che, a vario titolo, sono impegnati nelle varie attività di Protezione Civile nel nostro ed in altri territori”.