17-08-2017 ore 15:03 | Cronaca - Pandino
di Silvia Tozzi

Pandino. Frazione Gradella, ok della giunta al piano del nuovo comparto residenziale

La giunta di Pandino ha adottato il piano attuativo del comparto residenziale CR 9 – Gradella Nord, che si estende su un’area di 9.148 metri quadri. Il comparto – di proprietà di un unico soggetto – sarà composto di ville e appartamenti su due piani. Avrà una capacità abitativa di una quarantina di utenti e sarà circondato da filari di alberi. Particolarità del complesso sarà l’assenza di percorrenze veicolari, a favore di un utilizzo esclusivo da parte di pedoni e biciclette.

 

Interventi di asfaltatura

Nel dare il via libera, la giunta ha deciso di fare proprie alcune delle osservazioni del Comitato di Frazione di Gradella. Per aumentare i livelli di qualità aggiuntiva e a titolo di scomputo degli oneri di urbanizzazione primaria – inizialmente tutti monetizzati – verrà realizzata l’asfaltatura delle vie Valletta e degli Orti, ovvero delle due strade di accesso al lotto, oltre allo scavo e alla posa delle tubazioni necessarie all’interramento delle linee elettriche aeree di Gradella.

 

I vincoli di costruzione

Il piano CR9 Gradella Nord è situato dietro al parcheggio di Gradella ed è a destinazione prevalentemente residenziale. Tra i vincoli per la costruzione rientrano la tutela e il rispetto dell’edificato esistente, la realizzazione e la cessione di parcheggi pubblici con accesso da via Valletta e dalla strada comunale del cimitero (i corridoi di accesso all’area), la realizzazione di un’area verde sul lato Sud a titolo di compensazione ecologica e la piantumazione di alberi ad alto fusto lungo il perimetro. Tutte le case, infine, dovranno essere edificate in un unico intervento.