16-08-2017 ore 15:02 | Cronaca - Soncino
di Andrea Baruffi

Soncino, Rock beer party. Balli, pin up e rockabilly fanno rivivere gli anni Cinquanta

Gonne a ruota, tessuti a pois, cinture colorate, bandane e shorts con camicie annodate in vita. I tratti caratteristici dell’abbigliamento anni Cinquanta, in parte rivisto e aggiornato, hanno animato l’area Castelgiardino di Soncino nella serata di Ferragosto. La mitica epoca del rock’n'roll e del ballo scatenato è tornata a far sognare grandi e bambini grazie alla locale Pro loco. “Abbiamo voluto riportare nel borgo l’allegria tipica degli anni del boom economico, in un’ambientazione unica e suggestiva ai piedi della Rocca e dell’ex filanda Meroni. La manifestazione è nata poche settimane fa da un’idea di un gruppo di amici” commenta appagato il signor Franco (nell’immagine a lato in total white).  

 

Divertimento e ricordi

Anche il menù a tema ha riscosso il successo del pubblico. Hamburger, hot dog e patatine fritte hanno accontentato i palati più esigenti. Una ventina i volontari all’opera per soddisfare le esigenze delle tantissime persone che hanno scelto di trascorrere una serata all’insegna del divertimento. I 'ragazzi' con i capelli grigi hanno intrattenuto i più giovani con ricordi e aneddoti di un tempo. Il gruppo rockabilly Shakerats ha proposto un vasto repertorio musicale dai toni accesi e sbarazzini. Immancabile una selezione delle migliori auto d’epoca. Il Maggiolone Volkswagen arancio, la fiammante Lancia Fulvia, le eleganti Excalibur, Lancia Aurelia e la statunitense Buick hanno calamitato l’attenzione diventando subito meta ambita per le fotografie e i selfie dei gruppi più giovani. “Siamo pienamente soddisfatti. Meglio di così non poteva andare. Sono circa due mila le persone, giunte da tutta la Lombardia, che hanno scelto di trascorrere la serata a Soncino. Replicheremo l’evento l’anno prossimo, migliorando e ampliando le proposte” ha commentato la presidente della Pro loco Pervinca Pedrini.    

 La redazione consiglia:

cultura - Manifestazioni
Un tuffo nei mitici anni ‘50, tra brillantina, musica rock ‘n’ roll e il sogno della moda e della giovinezza. Dal Milwaukee il sogno degli Happy days si trasferisce a Soncino, dove...