14-05-2017 ore 13:07 | Cronaca - Crema
di Andrea Baruffi

Festa della mamma e ottantesimo Avis. Don Lingiardi: “amore e dono per una vita vera”

“Amore e carità servono per dare un senso alla nostra esistenza”. Questo, in estrema sintesi, quanto ricordato questa mattina durante la messa in Cattedrale a Crema dal parroco don Emilio Lingiardi.

 

I tre esempi

“Nella giornata odierna – ha spiegato in particolare ai bambini – sono tre gli esempi che ci aiutano a capire che la vita vale solo se c’è amore. Dobbiamo ricordarci ogni giorno della nostra mamma. Per amore ci ha dato la vita e ci segue in ogni nostro passo. I soci dell’Avis di Crema, in festa per l’ottantesimo di fondazione della sezione, sono un esempio dell’amore donato gratuitamente, spontaneamente e anonimamente per salvare altre persone. È poi importante non sciupare e sprecare il cibo, anche se non è il nostro preferito. Ricordatevi dei tanti coetanei che non hanno possibilità di scelta e muoiono di fame”. Al termine della funzione i bambini di seconda elementare che frequentano il catechismo all’oratorio del Duomo hanno intonato l’inno di pace dedicato ai coetanei di Aleppo.