14-04-2017 ore 11:52 | Cronaca - Chieve
di Riccardo Cremonesi

Chieve, 200 grammi di hashish in casa. Denunciato un quarantacinquenne

Un quarantacinquenne residente a Chieve è stato denunciato dai carabinieri di Bagnolo Cremasco con l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. La notte scorsa i militari sono intervenuti presso l'abitazione dell'uomo, pensionato, per sedare una lite familiare. Durante il controllo sono stati trovati 207 grammi di hashish, suddivisi in 5 panetti. Visto lo stato di alterazione causato dall'abuso di alcol, il quarantacinquenne è stato ricoverato all'ospedale Maggiore di Crema e successivamente denunciato, a piede libero, presso la Procura del tribunale di Cremona.