13-09-2017 ore 11:30 | Cronaca - Offanengo
di Gianni Carrolli

Offanengo. Una coppia cena senza pagare, la seconda volta arrivano i carabinieri

Una coppia residente a Crema - lui quarantaquattrenne campano, lei trentottenne milanese - ha tentato di riproporre lo stratagemma applicato con successo un paio di mesi fa e nei giorni scorsi si è ripresentata nel medesimo ristorante di Offanengo. All'epoca avevano simulato difficoltà nel pagamento online e hanno assicurato sarebbero tornati poco dopo a saldare il conto. Cosa che si son ben guardati dal fare.

 

L’intervento e la denuncia

Consumata la cena, al momento del pagamento del conto, oltre 100 euro, hanno riproposto la stessa scusa. Riconoscendo la coppia, il titolare ha chiamato i carabinieri. Accompagnati in caserma, i due sono stati identificati e denunciati per insolvenza fraudolenta. A loro carico anche un foglio di via di tre anni. "Misure come quest’ultima - spiega il maggiore Giancarlo Carraro - permettono di controllare il fenomeno criminale esercitando un’efficace forma di deterrenza, poiché in caso di violazione delle prescrizioni di divieto imposte ne consegue la denuncia all’autorità giudiziaria e l’aggravamento della misura stessa”.