13-04-2017 ore 15:37 | Cronaca - Casaletto Ceredano
di Rebecca Ronchi

Casaletto Ceredano. Lavori alla roggia Melesa, salvati due quintali di pesci

I lavori in corso sul tratto di roggia Melesa che attraversa l'abitato di Casaletto Ceredano hanno portato ad una secca quasi totale. Come spiega il sindaco Aldo Casorati “si rischiava una moria dei pesci per asfissia, vista la mancanza di ossigeno nella pochissima acqua rimasta nel corso della roggia. Insieme ai residenti locali è intervenuta la sezione provinciale Fipsas con i propri mezzi e i volontari coordinati dal signor Mazzoleni. Complessivamente sono stati recuperati circa 200 chilogrammi di pesci. Poco dopo sono stati tutti liberati nelle acque limpide alimentate dai fontanili presso il santuario della Madonna delle Fontane”.