Treviglio. Sequestrati marijuana, hashish, cocaina ed ectasy. Segnalati due cremaschi

Due giovani cremaschi sono stati segnalati alla prefettura di Cremona per possesso di droga. Nello scorso fine settimana sono incappati in un'operazione antidroga della Guardia di finanza di Treviglio nelle vicinanze di una discoteca di Fara Olivana con Sola, nella bassa bergamasca.

 

Sequestrato un etto di droga

Durante i controlli stati impiegati 15 militari e due cani dell'unità cinofila della Compagnia di Orio al Serio, oltre a due pattuglie della polizia stradale di Treviglio. I finanzieri hanno identificato 100 ragazzi tra i 20 e i 30 anni. Complessivamente sono stati sequestrati 100 grammi di droga tra dosi di marijuana, hashish, cocaina ed ectasy, in possesso di 31 giovani provenienti dalle provincie di Bergamo, Lodi e Cremona. Tra questi un ragazzo di 22 anni di Castelleone, trovato con 1 grammo di marijuana, ed un giovane di 27 anni di Capergnanica, sorpreso con 2 grammi di marijuana.

 

Guida in stato di ebrezza
Durante l'operazione sono state ritirate quattro patenti per guida in stato di ebrezza e sono stati confiscati due veicoli. “L'operazione – spiega il capitano Maria Luisa Ciancia, comandante della Compagnia di Treviglio - si inserisce nelle attività contro le stragi del sabato sera. Emergono dati allarmanti considerato che il 30% dei giovani controllati è stato trovato in possesso di droga. Nelle auto stati trovati molti zaini pieni di bottiglie di alcol, a dimostrazione che i giovani organizzano lo sballo prima di entrare in discoteca e dopo aver passato la nottata nel locale”.