12-01-2018 ore 13:54 | Cronaca - Crema
di Diego Meis

Crema ricorda Christian Albini. A gennaio due incontri dedicati al ricercatore cremasco

A un anno dalla scomparsa di Christian Albini, i famigliari e gli amici organizzano due incontri per ricordare il ricercatore cremasco, in collaborazione con la diocesi di Crema, l'unità pastorale di san Bartolomeo e san Giacomo e la comunità di Bose.

 

Due incontri per ricordare Christian
Testimoni di speranza si terrà venerdì 12 gennaio alle ore 21 presso l'auditorium Manenti. Interverranno il vescovo Daniele Gianotti, Ludwig Monti e Guido Dotti, monaci della comunità di Bose. Il secondo appuntamento sarà mercoledì 17 gennaio presso la chiesa parrocchiale di san Giacomo con Il sogno di una comunità, lettura di un testo scritto da Christian, per interpretare segni dei tempi ed esperienze.

 

Il teologo dei "segni dei tempi"
Padre, marito e teologo, Christian ha conseguito il magistero in Scienze religiose nel 2003 e ha intrapreso la carriera d'insegnante di religione. Dal 1996 al 2012 ha fatto parte del consiglio pastorale diocesano, in seguito è stato coordinatore del centro di spiritualità e socio fondatore dell'associazione Viandanti. Dal dicembre 2009 ha fatto parte dell'Associazione teologica Italiana e ha collaborato a numerose riviste di stampo religioso. È scomparso nel gennaio 2017, dopo una lunga malattia.

 La redazione consiglia:

cultura - Libri
L’Anno Santo che stiamo vivendo ha fatto si che nelle librerie si siano moltiplicate le opere che hanno come tema, se pur da angolature diverse, la misericordia. Dall’opera di teologia...
cronaca - Crema
Ha destato un vasto cordoglio la notizia della morte a 43 anni di Christian Albini. Docente di religione al Pacioli e da moltissimi anni impegnato nel volontariato, con particolare dedizione per le...