11-02-2018 ore 20:43 | Cronaca - Soncino
di Riccardo Cremonesi

Soncino, fatto saltare l'ennesimo bancomat. Bottino di circa 30 mila euro e danni ingenti

Stanotte alle 2 è stato fatto saltare l'ennesimo bancomat nel Cremasco. A farne le spese, la filiale del Monte dei paschi di Siena a Soncino, in via Milano. I ladri hanno allargato l'erogatore dei soldi con un piede di porco, hanno inserito un panetto di esplosivo e l'hanno fatto saltare con una miccia, aprendo un varco nel muro. Hanno preso i soldi e si sono dati alla fuga, il tutto in una manciata di minuti.

 

Le indagini

Immediato l'intervento dei carabinieri, ma dei ladri nessuna traccia. Sulla vicenda stanno indagando gli inquirenti del nucleo operativo ed investigativo di Crema: la tecnica è la stessa utilizzata il 16 dicembre alla filiale di Banca Cremasca a Madignano e il 7 gennaio in quella di Pianengo. Secondo alcune indiscrezioni l'ultimo episodio sarebbe stato registrato dalle telecamere di videosorveglianza dell'istituto bancario. In base ad una prima stima, il bottino ammonta a circa 30 mila euro, esclusi i danni ingenti causati all'edificio della filiale.

Oggi al cinema