10-04-2017 ore 17:11 | Cronaca - Castelleone
di Andrea Baruffi

Castelleone. Ecomuseo e bosco didattico, un’oasi naturale di tranquillità e silenzio

Un percorso nel verde alla scoperta della flora, delle specie arboree, delle essenze autoctone e della fauna locale. Questa è la caratteristica del bosco didattico e dell’Ecomuseo del paesaggio padano di Cascina Stella a Castelleone. Le guardie ecologiche e gli esperti della provincia di Cremona  hanno accompagnato ieri i numerosi visitatori che hanno scelto di trascorrere alcune ore in un’oasi verde di pace e silenzio.

 

Stazione sperimentale

L’area verde occupa una superficie complessiva di 25 ettari. Il bosco è inserito nella stazione sperimentale per la conservazione della flora di pianura costituita dalla provincia di Cremona e dalla Regione Lombardia per proteggere le specie vegetali della pianura Padana. Acero, edera, pioppo, salice, tiglio, faggio, frassino: sono solo una piccola parte della ricchissima vegetazione che custodisce al proprio interno. Passeggiando tra i sentieri tracciati è possibile osservare, a seconda della stagione, le fioriture di numerose e particolari specie difficili da trovare in altre aree. Ricca anche la fauna: anfibi, rettili, uccelli e variopinte farfalle popolano gli stagni, le aree boschive e le radure.

 

Ecomuseo

I visitatori hanno avuto l’opportunità di apprezzare anche l’Ecomuseo e un approfondimento sulle tematiche ambientali locali. Una ricca e documentata galleria fotografica  ha fatto conoscere le particolari e rare specie di molluschi terrestri, dalle caratteristiche e conosciute chiocciole e lumache alle forme più particolari e sconosciute che si possono trovare anche nei nostri territori. L’esposizione è stata arricchita da tavole raffiguranti i rapaci diurni – sparviero, albanella minore e reale – i rapaci notturni – dal gufo comune all’allocco, dal barbagianni all’assiolo – i falchi e falchetti – dal pecchiaiolo alla poiana – i ragni e una particolare carrellata di farfalle diurne della pianura. Un luogo da visitare e gustare in ogni minimo particolare.

Oggi al cinema