08-01-2018 ore 11:37 | Cronaca - Crema
di Diego Meis

Teleriscaldamento in via Gramsci, lavori fino al 6 febbraio. Ecco come cambia la viabilità

Dopo la pausa festiva, riprendono i lavori alla rete del teleriscaldamento in via Gramsci. Il nuovo cantiere occuperà una porzione di carreggiata minore rispetto alla prima fase dei lavori, avviata nel mese di dicembre: l'intervento si concentra all'altezza del civico 15, lasciando libera la corsia di sinistra e l'accesso in via Manini, sede dell'Assl. La rotonda tra via Gramsci e via Mercato rimane libera, permettendo di raggiungere le scuole Galmozzi e l'autostazione di largo Partigianila stazione ferroviaria e il centro storico. Il termine dei lavori è previsto per martedì 6 febbraio. 

 

Come cambia la viabilità
La viabilità subirà le stesse variazioni in vigore a dicembre: chi proviene da via Gramsci ha l'obbligo di svoltare in via Bacchetta, chi s'immette da via Gandini in via Gramsci può proseguire in via Bacchetta o svoltare a sinistra in direzione di viale Indipendenza. Obbligo di svolta a destra anche per chi raggiunge via Gramsci da via Manini. Nessuna limitazione per pedoni e biciclette, che potranno percorrere via Gramsci utilizzando i percorsi in sicurezza disposti a lato del cantiere.

 La redazione consiglia:

rubriche - Comunicazioni ai cittadini
Sono iniziati stamattina i lavori per la posa della rete di teleriscaldamento in via Gramsci. Il cantiere si colloca tra la rotonda di via Mercato, e si estende fino all'intersezione con le vie...
cronaca - Città
In via Gramsci sono iniziati gli scavi per la posa della rete di teleriscaldamento. Il cantiere allestito nella giornata di martedì 4 novembre occupa metà carreggiata, per una...