04-09-2017 ore 09:28 | Cronaca - Spino d'Adda
di Gianni Carrolli

Spino. Un mondo di sport per 145 bambini e ragazzi. Molto apprezzato il centro estivo

È stata molto apprezzata, a Spino d’Adda, la prima edizione del centro estivo Un mondo di sport gestito dalla cooperativa Koala. Sette settimane di attività e divertimento cui hanno preso parte 145 bambini e ragazzi, 79 provenienti dalla scuola materna e 66 dalla scuola primaria e secondaria di primo grado. Oltre a ciò è stato inoltre erogato un servizio di assistenza a 7 bambini diversamente abili, coordinato con i servizi sociali e le famiglie. Poco meno di una trentina le figure professionali – tra educatori e assistenti – che hanno guidato le attività per tutta la durata del centro.

 

Dai laboratori alle gite

Molte la iniziative erogate nel corso delle sette settimane. Oltre alle attività sportive svolte sul territorio e ai laboratori – dedicati ai più piccoli – presso la scuola materna, bambini e ragazzi hanno visitato Spino d’Adda e alcuni dei suoi luoghi pubblici, come la biblioteca; per i più grandicelli, nel programma sono state incluse anche le giornate in piscina e le gite fuori dal territorio. L’amministrazione si ritiene soddisfatta: “i centri estivi hanno visto in campo la maggior parte degli educatori professionali e volontari appartenenti al territorio spinese. È un piacere constatare che molti educatori professionali continueranno con un contratto regolare a collaborare con la cooperativa Koala e ad operare sul territorio”.