04-01-2018 ore 19:25 | Cronaca - Crema
di Riccardo Cremonesi

Crema, san Bernardino. Malore fatale per un pensionato lungo la roggia Borromea

Malore fatale per un pensionato residente nel quartiere di san Bernardino, a Crema. Poco prima delle 18, il settantunenne T.B. ha lasciato la sua abitazione in via Brescia per raggiungere la roggia Borromea, dove spesso si recava per ripulire gli argini. Lì si è sentito male e si è accasciato lungo la riva del corso d'acqua. L'uomo è stato notato da un residente della zona, che ha allertato subito il 112.

 

I soccorsi

Inutile l'intervento dei vigili del fuoco, degli agenti del commissariato e del personale medico del 118. La notizia ha destato profondo cordoglio nel quartiere dove l'uomo era conosciuto. Sul luogo si è recato anche don Lorenzo Roncali, parroco di san Bernardino, per esprimere la propria vicinanza i familiari. L'uomo, celibe, lascia il fratello col quale condivideva l'abitazione.