02-02-2018 ore 15:11 | Cronaca - Bagnolo
di Diego Meis

Bagnolo Cremasco. Studenti della primaria in visita alla sala del consiglio regionale

Non capita tutti i giorni di fare lezione nella sala del Consiglio regionale. Così è stato per le classi 5A e 5B della scuola primaria di Bagnolo Cremasco, che lunedì scorso hanno fatto visita al palazzo di Regione Lombardia per conoscere da vicino il mondo della politica e delle istituzioni. La delegazione di studenti è stata accolta dal consigliere regionale Agostino Alloni e affidata a Gianluca Geniori, addetto alle relazioni con le scolaresche. Con loro la dirigente scolastica Paola Orini, il sindaco di Bagnolo Doriano Aiolfi, l’assessore alla cultura Giuliana Samele e gli insegnanti.


Studenti in Consiglio

Tante le domande rivolte agli addetti ai lavori, per capire com’è composto il governo regionale e quali sono i problemi che ogni politico deve affrontare durante il proprio mandato. Cuore dell’esperienza, la simulazione di una seduta di consiglio: i ragazzi hanno eletto il proprio presidente, i vari assessori e hanno votato le leggi proposte dai loro compagni. Tra queste, un aumento dei viaggi d’istruzione e un potenziamento delle ore di attività motoria, soprattutto il calcio.Ultima tappa il trentunesimo piano del Pirellone, per una foto dal piano più alto del grattacielo milanese, ricordo di un’esperienza da ripetere.

Oggi al cinema